Centro RAT - Teatro dell'Acquario - Teatro Stabile d'Innovazione della Calabria

» Sei in Produzione

Il mondo in scatola

di Gianni Rodari

 

Centro R.A.T./Teatro dell'Acquario

Con il patrocinio di Legambiente e Centro Rodari per la Musica

 
con Elisa Ianni Palarchio
musiche originali Mirko Onofrio
riduzione e adattamento Dora Ricca
scene e pupazzi Dora Ricca

luci Eros Leale

regia Dora Ricca

Spettacolo  sul tema del riuso e del recupero di materiali riciclabili, liberamente ispirato ad un racconto di Gianni Rodari, tratto dalle “Novelle fatte a macchina”, un racconto in cui i temi ecologici sono esaltati da situazioni paradossali ed assurde. La Famiglia Zerbini assiste impotente alla presa di potere delle scatole: bottiglie, latte e contenitori di ogni genere si animano e iniziano a bivaccare nelle case e nelle piazze, aumentando di volume ogni minuto che passa.

Anche l’assurdo è riportato alla norma, il surreale viene ridotto a “fenomeno non fenomenale”, secondo i dettami di una “fenomenologia della regola” che non ammette nessuna eccezione.

I monumenti simbolo della storia e della civiltà degli uomini, vengono racchiusi  in barattoli etichettati  e scatoloni dipinti. Le differenze vengono appiattite, rinchiuse, normalizzate. La spazzatura, il rifiuto si ingigantisce fino a contenere gli uomini e le opere d’arte. Rodari porta la vicenda all’esasperazione, prospettandoci – nel finale – il rischio di una scatola-cometa talmente grande da poter contenere la Terra e la Luna. Lo scatolone galattico-avvistato dai due professori- mira proprio verso la terra!...

Età consigliata: 6-11 anni

 

Esprimi un voto da 1 a 5 cliccando sulla stella corrispondente:

(27 voti)

Gallerie fotografiche

Centro RAT Teatro dell'Acquario Via Pasquale Galluppi 15 - 87100 Cosenza - P.IVA: 00333430783 Tel./Fax: 0984.73125 - Email: teatrodellacquario@gmail.com replica watches

Realizzazione a cura di: VinSoft di Coopyleft

Torna su